Giornata di aquatrekking e giornata di escursioni acquatiche nel Grand Canyon du Verdon

Molte guide (canyon e fiume) concordano sul fatto che l’escursioni più bella del Verdon è quella di cui parleremo in questo articolo; Il “giorno”. Tutto accade sulla riva sinistra del Verdon, la partenza come l’arrivo. In una terra di nessuno tra Aiguines https://fr.wikipedia.org/wiki/Aiguines e il ponte Artuby https://fr.wikipedia.org/wiki/Pont_de_Chauli%C3%A8re sulla D71, è l’Auberge des Cavaliers, il punto d’incontro per tutti coloro che vogliono partecipare all’escursioni.

Dopo aver provato l’attrezzatura (muta in neoprene, giubbotto di salvataggio e casco), il picnic è racchiuso in un contenitore stagno. Ogni carico il pacchetto in un sacchetto di canyoning appositamente adattato per l’attività e partiamo per quaranta minuti di cammino su un modo “tecnico” che ci porta a prestito 400 metri sul bordo del Verdon.

Dopo una breve pausa, stiamo già mettendo l’attrezzatura e siamo partiti per un’ora e mezza – due ore di nuoto nel letto del fiume. Impariamo ad usare la corrente per orientarci da una parte o dall’altra, ci mettiamo alla prova su piccoli salti in uno scenario mozzafiato; acqua turchese, altissime scogliere .. Arrivo alla pausa pranzo, di solito su una piccola spiaggia assolata. Poi partiamo per un’ora e mezza – due ore nell’acqua.

Poi saranno collegati salti più alti e più imponenti nelle decorazioni sempre più favolose. Il corridoio poi la Stix veloce. E infine; Imbut (l’imbuto in provenzale). Il fiume ha trovato la sua strada in un caos di enormi rocce e dà l’impressione di diventare sotterraneo. È in fondo a questa grotta fiabesca che i più avventurosi andranno per il grande salto finale. Ci perdiamo sulla spiaggia di Imbut godendoci gli ultimi raggi di sole (lascia molto prima sul fondo del canyon).

La borsa sul retro, è lasciata per la salita! 400 metri déniveler, un’ora di cammino su un sentiero reso molto difficile con l’uso del tempo, ma attualmente in fase di ristrutturazione al momento o hanno scritto questo articolo https://www.altituderando.com/Grand-Canyon- la-scia-di-Verdon. Una bella passeggiata finale, alcuni passaggi un po ‘vertiginosi e troviamo la D71. È con il camion che raggiungiamo l’Auberge des Cavaliers o la tua guida preferita ti inviterà a bere qualcosa sulla terrazza panoramica dell’Hotel. Esausto ma felice, ricorderai quel giorno!

 

verdonxp.com